FONDAZIONE BPCo SIENA

“La Fondazione BPCo si impegna a farsi attiva erede del patrimonio culturale e spirituale della Madre Bianca e della Compagnia di Sant’Angela Merici di Siena”

(art. 3 – Statuto)

La Fondazione

La Fondazione Bianca Piccolomini Clementini Onlus di Siena, fin dalla sua costituzione, è impegnata a portare avanti l’opera della Venerabile Madre Bianca in tutte quelle attività  riconducibili ad aspetti sociali e caritatevoli della dimensione umana.

Attività Assistenziale

  • Opera Sociale Santa Regina (OSA)- Accoglienza minori
  • Casa di riposo Residenza Villa Le Volte accoglienza per anziani
  • Associazione autismo Piccolo Principe accoglienza diurna minorenni autistici

Attività Sociale

  • Scuola Materna Arcobaleno (Roma) asilo nido e scuola per l’infanzia
  • Opera dei Ritiri Villa Santa Regina Siena

Laboratorio di storia agraria e del paesaggio (AgrHistory Lab)

L’Associazione per la storia sociale del Mezzogiorno e dell’area mediterranea e il Centro Studi Progressus a seguito di un protocollo di collaborazione hanno deciso di portare avanti un progetto comune di ricerca sull’evoluzione della storia rurale e del paesaggio. Da qui nasce Agrhistory Lab per approfondire, in chiave multidisciplinare, aspetti socio economici legati al territorio. Un recente filone storiografico di matrice europea ha iniziato a guardare nuovamente con interesse all’agricoltura, in particolar modo in prospettiva storica. Da qui si è iniziato a guardare al fenomeno agrario anche in chiave economico-istituzionale. L’mpiego della Cliometria ha permesso la realizzazione di studi significativi e, al tempo stesso, ha aperto nuove prospettive d’indagine. Questo per favorire un processo di crescita sostenibile. La mission del laboratorio non si esaurisce in studi di carattere culturale ma guarda con interesse anche all’apertura di un dialogo costruttivo anche con tutti quei soggetti (accademie, centri di ricerca, istituzioni e università) che si occupano di agricoltura e salvaguardia del paesaggio. Agrhistory vuole essere un luogo di dialogo e di sviluppo di progetti per la valorizzazione e la riscoperta delle colture storiche. L’iniziativa ha già riscosso l’adesione della Fondazione Bianca Piccolomini Clementini Onlus di Siena, importante realtà culturale con un significativo background agrario.

L’idea di una collaborazione tra la Toscana e la Basilicata si colloca all’interno di un progetto più ampio che mira a fare rete tra tutte quelle realtà che si occupano di queste tematiche in Italia e all’estero per favorire un dialogo costante che porti alla nascita di un network scientifico di altissimo profilo. In tale prospettiva il Laboratorio aderirà all’European Rural History Organisation (EURHO)

Archivio e Biblioteca

É attualmente in corso di inventariazione il vasto patrimonio documentario relativo alla famiglia Piccolomini Clementini e alla Compagnia delle Figlie di Sant’Angela Merici di Siena, sito in Palazzo Piccolomini, Banchi di Sotto 81, e in Villa Santa Regina, via Bianca Piccolomini, 6 (Vignano SI)

Rivista Progressus di Storia contemporanea

Innovare con lo sguardo rivolto al passato, questo lobiettivo di PROGRESSUS. Un progetto che parte da lontano che, con radici profonde, basandosi sulla solidità della formazione classica, vuole approcciarsi con uno spirito nuovo al mondo della contemporaneità e dell’archivistica. Un prodotto editoriale gestito da un team di giovani ricercatori che, con il sostegno di alcuni spiriti magni, vuole offrire uno strumento dinamico per la ricerca storica; nella semplicità si coglie l’originalità  di questa avventura.

Assistenza, educazione, cultura e ricerca da Siena al mondo

La Fondazione Piccolomini inoltre è membro dell’Associzione Italiana di Public HIstory dove porta vanti progetti formativi e di ricerca riconducibili a questa nuovo ambito di ricerca.

Il sito istituzionale